Domenica 21 maggio 2017

S T A I T I

CASELLO  FALCO’ –  MONTE  CERASIA

(Foto)

Ritrovo ore 7.00 a Condofuri M.na, (davanti al Conad). Subito dopo si parte con mezzi propri e giunti a Brancaleone si svolta a sx in direzione Staiti.  Superato Staiti, dopo qualche Km si raggiunge l’area pic-nic attrezzata in località  Falco’ da dove avrà  inizio l’escursione.  Da Staiti in poi seguire le indicazioni  “Trekking“.

Tempo di percorrenza ore 3 circa.  Difficoltà  media.

PERCORSO: Il percorso, ad anello, si sviluppa nella parte sud orientale dell’area grecanica ed attraversa ambiti territoriali dei Comuni di Staiti, Palizzi e Bova. Lo scenario è rappresentato dalla natura incontaminata dei luoghi dove rilevanti sono i riferimenti storico-culturali e religiosi. Il tutto in una atmosfera magica e surreale dove “alta si eleva la voce del silenzio”. Dal Monte Cerasìa, poi, l’occhio del visitatore potrà godere a 360° di un panorama di incomparabile bellezza (dalla Sicilia alla Locride, dall’Aspromonte al Mare Jonio), un’eccezionale terrazza-balcone tra mare e monti. PS: Prima di ammirare da Monte Cerasìa è consigliabile respirare profondamente.

Programma escursione:

Ore 9.00 : partenza dall’”Area pic-nic Falcò” (alt. 850 m.)
  - località “Acqua ‘rruggiata” (alt. 880 m.)
  - località “Area tre limiti” (alt. 950 m.)
  - località “Piano della Vecchia” (alt. 920 m.)
  - località “Monte Cerasìa” (alt. 1.013 m.)
  - località “Piano du Maru Previti (alt. 930 m.) 
   (punto di partenza).

A SEGUIRE: pranzo a base di prodotti pastorali tipici ed altro, a cura di cucinieri locali.

Durante il rientro (facoltativo), è prevista una sosta a Staiti con visita del centro storico e del Museo dei Santi Italo-Greci.

Quota di partecipazione tutto compreso euro 12.00.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai nr. 3409877602, 3332843775 
Info 3409877602   e/o www.grecanicatrekking.it

N. B. = Ogni componente la comitiva partecipa a titolo volontario e sotto la propria responsabilità, sollevando l’organizzazione da qualsiasi danno o incidente che si potrebbero verificare durante l’escursione.
N.B. = In caso di eventi negativi non preventivabili, l’evento potrebbe subire variazioni o essere rinviato.

Martedì 25 aprile 2017

MANNOLI  –  SANT’ALESSIO

SCOPRI   L’ASPROMONTE   NEL

PALCOSCENICO  NATURALE  DELLO  STRETTO

(Foto)

Ritrovo ore 7.00 a Condofuri M.na, via Nazionale (davanti al Supermercato Conad).

Subito dopo, con mezzi propri, si parte per Mannoli, frazione di Santo Stefano d’Aspromonte. Si prende l’uscita di Gallico e si segue l’indicazione per Gambarie. Dopo circa 40 minuti si raggiunge Mannoli dalla cui piazza del paese avrà inizio l’escursione. Lunghezza percorso Km 7,5 circa.

Tempo di percorrenza ore 3 circa.  Difficoltà  turistica.

PERCORSO: Il percorso, in linea, si sviluppa nella parte alta della vallata del torrente Gallico, nell’ambito territoriale dei Comuni di Santo Stefano e Sant’Alessio d’Aspromonte. Un incanto di visioni, dall’alto della vallata, attraverso un antico tracciato, accompagnerà il visitatore su un percorso lungo un crinale che collegava la montagna alla marina. Questa via, fino alla metà del secolo scorso, era percorsa dalle carovane dei “Vaticali” che trasportavano i prodotti della montagna: carbone, legname e la neve, sapientemente conservata tutto l’anno dai “Nevaioli” all’interno delle “Neviere” e utilizzata durante i periodi caldi per preparare gelati e sorbetti.

Programma escursione: Ore 9.00 : partenza dalla piazza di “Mannoli” (alt. 1.109 m.) – loc. “Piani di Savoca” (alt. 1.080 m.) – loc. “Lirdo” (alt. 1.050 m.) – loc. “Vallata Sant’Anna” (alt. 950 m.) – loc. “Rocca della Monica – Salice” (alt. 800 m.) – arrivo a “Sant’Alessio d’Aspromonte” (alt. 580 m.).

A SEGUIRE: pranzo a base di prelibati prodotti tipici del luogo presso il ristorante “Villa Nunziatina” di Sant’Alessio. Nel pomeriggio gli amici dell’Associazione Culturale “La Cartiera”, ci accompagneranno a visitare l’antico “Frantoio Calabrò” e il “MulIno Calabrò”.– Quota di partecipazione tutto compreso euro 18,00 a testa.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai nr.  3409877602 (Anche Info)

oppure  3409623608,  3332843775.

NB. = Ogni componente la comitiva partecipa a titolo volontario e sotto la propria responsabilità,sollevando l’organizzazione da qualsiasi danno o incidente che si potrebbero verificare durante l’escursione.

In caso di eventi negativi non preventivabili, l’evento potrebbe subire variazioni o essere rinviato.